Finalmente torna a Torino una manifestazione legata al “nostro mondo” ma il blocco del traffico a Torino rischia di rovinarci la festa!

Ma noi non ci lasceremo fermare, viaggiamo portandoci dietro la nostra casa e siamo abituati ad affrontare piccole (e talvolta grandi) difficolta’!

Prima di tutto, l’informazione che si rileva da TV e radio e’ piuttosto sommaria, quindi facciamo un po’ di chiarezza sui veicoli soggetti alle limitazioni al traffico.

Il blocco del traffico riguarda esclusivamente i veicoli diesel con alimentazione Euro 5 o inferiore.

Possono circolare i veicoli alimentati a benzina, i veicoli bifuel trasformati funzionanti con alimentazione a metano o a gpl (esclusi quelli di categoria Euro 0) ed i (purtroppo molto rari) veicoli elettrici o ibridi funzionanti a motore elettrico o a idrogeno.

Possono circolare anche gli autoveicoli per trasporto persone (categoria M1) con almeno tre persone a bordo se omologate a quatto o più posti oppure con almeno 2 persone a bordo se omologati a 2/3 posti ed infine possono circolare anche i camper.

Dunque molti veicoli possono circolare e se carichiamo in macchina un paio di amici possiamo comunque andare a “A tutto camper”con la nostra macchina, comunque essa sia!

In realta’ le categorie dei veicoli esentati sono assai di piu’ e potrete leggere l’ordinanza completa sul sito del Comune di Torino http://www.comune.torino.it.

L’area su cui vige il limite della circolazione e’ piuttosto vasta e riguarda quasi tutto il territorio di Torino ma sono presenti numerose eccezioni. Sempre sul sito del Comune di Torino http://www.comune.torino.it/emergenzaambientale/documenti/2017-18/Allegato4_planimetria.pdf viene pubblicata la mappa dei percorsi consentiti inclusi i parcheggi dove potrete lasciare la vostra auto per proseguire con i mezzi pubblici (per avere una visibilita’ che consenta di individuare i nomi delle vie sulla mappa occorre ingrandirla molto)

Invece sul sito internet del Gruppo Trasporti Torinesi http://www.gtt.to.it/cms potrete programmare il vostro percorso con i mezzi pubblici.

Sul medesimo sito internet potrete trovare anche il costo del biglietto.

Buon divertimento!!!