Descrizione prodotto

NUOVA VERSIONE 2017 dell’ormai consolidato condizionatore evaporativo “made in Italy” sviluppato per raffrescare l’abitacolo del camper.
Sfrutta il principio di evaporazione dell’acqua per creare in modo naturale una condizione di benessere direttamente sulla persona, ovvero asporta calore dal corpo favorendo l’evaporazione dell’umidità presente sulla pelle. Un approccio diverso rispetto ai normali condizionatori che raffreddano l’aria circostante e abbassano la temperatura di tutto l’ambiente.
Holiday IIIs è il benessere naturale con pesi, ingombri e consumi contenuti.
Aerodinamico, silenzioso, funziona a 12 V e non contiene gas o additivi chimici.

Perchè utilizzare Viesa HOLIDAY IIIs:

  • aria fresca e filtrata al 100%;
  • porte e finestre possono rimanere aperte;
  • non crea eccessivi sbalzi di temperatura;
  • è naturale: sottrae calore al corpo sfruttando il principio dell’evaporazione;
  • crea un ambiente confortevole: mantiene costante il tasso di umidità. L’umidità nell’aria è di particolare beneficio a chi soffre di allergie o asma;
  • è salutare: purifica l’aria attraverso un sistema di filtri, riduce esalazioni, particelle nocive e odori;
  • si può utilizzare in viaggio;
  • l’efficienza del sistema di raffreddamento aumenta con l’aumentare della temperatura esterna;
  • ha bassi assorbimenti elettrici, fino a 80% più economico dei sistemi convenzionali e funziona a 12 V.;
  • facile da installare e di minima manutenzione;
  • riduce la corrente statica;
  • è ecocompatibile: niente oli e additivi chimici;
  • è silenzioso grazie a una moderna pompa centrifuga;
  • migliaia di camperisti vi possono confermare la sua efficacia;
  • perché dietro al marchio Viesa c’è Colven, gruppo internazionale all’avanguardia nello sviluppo di nuove tecnologie e a garanzia di qualità, affidabilità, assistenza.

Holiday IIIs è costruito interamente con componenti “made in Italy” (eccezione fatta per lo speciale filtro brevettato da Colven e costituito da un intreccio di filamenti di tre tipi diversi di legno) e assemblato nello stabilimento di Montemurlo da Ital Colven, società del Gruppo argentino Colven.
La centralina elettronica con display a LCD regola tutte le funzioni del condizionatore ed è comandabile anche tramite il telecomando di serie.
Il sistema è in grado di monitorare la carica della batteria e disattivarsi automaticamente in caso di basso voltaggio (10,5V) per impedire danni agli accumulatori.
Le protezioni di sicurezza sono molteplici e intervengono in caso di mancanza d’acqua (segnale acustico e auto spegnimento della pompa), di inversione di polarità o di anomalie nel funzionamento di alcuni componenti.
Le velocità di ventilazione sono venticinque ed esiste la possibilità di programmare l’accensione e lo spegnimento grazie al timer o di attivare la funzione sola ventilazione (con il disinserimento della pompa).
Progettato per rinfrescare un ambiente non superiore agli 8 metri lineari e con al massimo 4 persone a bordo, Holiday IIIs funziona a 12 Volt e si applica al posto di un oblò standard (40 x 40 cm) o midi (50 x 70 cm) al centro della cellula abitativa e si collega direttamente all’impianto idrico del veicolo.
La diffusione dell’aria filtrata e rinfrescata avviene tramite 4 diffusori orientabili e indipendenti integrati nella copertura in abs applicata al foro dell’oblò.
Questa dispone anche di un’elegante cornice esterna che può ospitare quattro faretti integrati (optional).
Il principio di funzionamento dei condizionatori evaporativi si basa sull’abbattimento della temperatura percepita cioè il calore avvertito dal nostro corpo.
Questo valore è influenzato da quattro fattori diversi: la temperatura dell’ambiente, l’umidità relativa (cioè il rapporto tra la quantità di vapore acqueo contenuto in una massa d’aria e la quantità massima di vapore acqueo che la stessa massa d’aria riesce a contenere nelle medesime condizioni di temperatura e pressione, misurato in percentuale), la ventilazione, la densità dell’umidità.
Il condizionatore evaporativo Viesa agisce su tutti e quattro questi fattori per creare una condizione di benessere direttamente sulla persona, più che sull’ambiente circostante.
Questo ha come risultato una corretta evaporazione dell’umidità presente sulla pelle, fenomeno che ha come effetto l’asportazione di calore.
Il processo di raffrescamento ha inizio con l’evaporazione dell’acqua sulla superficie del filtro e con il conseguente abbassamento della temperatura.
L’aria raffrescata, quindi, viene immessa nell’ambiente con un’umidità relativa ottimale compresa tra il 40 e il 60% e con una densità molto bassa.
Stabilizzare l’umidità relativa interna è importante poiché, quando l’aria è troppo ricca di acqua, l’evaporazione del sudore avviene meno facilmente o non avviene del tutto.
Allo stesso modo immettere aria con umidità a bassa densità (in questo caso minuscole gocce nebulizzate della misura di 0,002 micron) permette di distribuire l’acqua su una superficie maggiore per una più rapida evaporazione.
Evaporazione facilitata ulteriormente dalla ventilazione forzata prodotta dal condizionatore.

CARETTERISTICHE TECNICHE:

  • Consumo di corrente (12 Volt):
    Minimo 0,5 Ah – 6 Watt/ora
    Massimo 5,8 Ah – 69,6 Watt/ora;
  • Consumo di acqua: da 0,5 a 1,5 litri/ora;
  • Peso: 19 Kg a vuoto, 20,5 Kg pieno carico;
  • Dimensione:
    Altezza: 21 cm.
    Lunghezza: 83 cm.
    Larghezza: 75 cm.;
  • Portata d’aria: Massima 19 mt3 minuto;
  • Dimensioni mascherina interna:
    oblò 40×40 cm.: 56x56x8 (H) cm.
    oblò 50x70cm.: 56x84x8 (H) cm.;
  • Temperatura di lavoro: Min 5°C / Max 50°C temperatura dell’aria;
  • Voltaggio: 12 Volt DC;
  • Velocità di ventilazione: 25;
  • Filtro evaporatore in fibre naturali a tre mescole;
  • Funzioni:
    display LCD a lettura semplificata;
    orologio;
    indicazione del livello di carica della batteria;
    accensione e spegnimento programmabile;
    essiccamento automatico del filtro evaporatore;
    spegnimento manuale della pompa per sola ventilazione;
    telecomando completo di tutte le funzioni;
    indicazione sostituzione del filtro evaporatore;
    indicazione serbatoio vuoto;
  • Protezioni:
    per inversione della polarità;
    per cortocircuito,
    basso e alto consumo delle pompe;
    basso e alto consumo della ventilazione;
    basso e alto consumo della elettrovalvola;
    per bassa tensione della batteria di servizio (salva batteria);
    per impianto senza acqua. (esclude il circuito idrico);
    per unità dimenticata accesa. (spegnimento automatico dopo 24 ore).

Il costo indicato si riferisce al Viesa installato al posto di un oblo’ preesistente con foro scocca di 40×40 cm.
I nostri tecnici sono a Vostra disposizione per valutare qualsiasi diversa installazione. Contattateci.